Letizia

Letizia

Ciao, mi chiamo Letizia. Vi rubo solo pochi minuti per parlare un po’ di me. Vi chiederete come nasce questo strano nome “L’insolita Scatola” e perché questa mia passione per le creazioni artigianali…cercherò di spiegarvelo, ma per farlo partiamo dall’inizio.

Sono sposata, mamma di 3 splendidi  figli e da sempre innamorata del COLORE: da ragazzina mi ricordo che mi fermavo davanti alla vetrina di un colorificio e ci stampavo il mio naso per guardare una scatola di matite colorate, Caran d’ache.

Inizialmente nascono le “ cose di titti ”, addobbi natalizi e pasquali che creavo soprattutto durante i periodi festivi per  decorare  un’attività di famiglia…poi, invece,  la svolta, con  il matrimonio. Al tempo la maggior parte delle bomboniere era costituita da oggettistica e soprammobili…tutte  cose che io e Michele, mio marito,  non sentivamo nostre. Abbiamo avuto quindi l’idea di crearne una tutta nostra,  che fosse però anche utile; cordless e cellulari non erano ancora così diffusi, ma invece  il pezzetto di carta con la penna per scrivere, quello che occorreva quando eri al telefono, puntualmente mancava SEMPRE!!!Ecco l’idea: un porta bigliettini da mettere vicino al telefono. Beh, ancora oggi li vedo in giro nelle case che visito, quindi …..abbiamo fatto centro!

Tutto  ciò che creo nasce dal mio senso pratico e dall’ordine che mi contraddistingue…poveri figli miei!!!!Le scatole porta tè per le bustine sempre sparse ovunque, i set scrivania per i mille pennarelli dei bambini, mentre elastici, ferma sacchetti e minuterie varie trovano collocazione nei cubotti da cucina, ori e preziosi nei portagioie.

Ma la cosa che più mi affascina da sempre è creare le scatole guardaroba su misura per gli armadi dei miei bambini, che in certe situazione possono davvero risolvere tanti fastidi. Pensate che io e la mia famiglia ci siamo da poco trasferiti da Milano a Porto Recanati:  cambio di vita estremamente favorevole ma comunque impegnativo e ammetto che questo mio modo di organizzare gli armadi e gli spazi mi ha reso le cose veramente facili e veloci!

Bh, da questa mia passione per le scatole decorate e personalizzate nasce il nome “L’insolita Scatola”… una scatola, insolita, diversa dalle altre e unica perché capace di trasformarsi nell’aspetto e negli usi a seconda di ciò che ognuno desidera farci o inserirci all’interno; unica perché non esiste, non si trova a meno che tu non voglia crearla, magari insieme a me!

Ma forse mi sono davvero dilungata troppo…spero abbiate capito qualcosina in più di me. È stato un piacere parlare con te…

DICHIARAZIONE OPERE CREATIVE

Ai fini dell’applicazione dell’art.4 comma 2 lettera h) del Decreto Legislativo 31 marzo1998 n.114, la sottoscritta consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere richiamate dall’art.76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000,DICHIARA che le opere che espongo e vendo in maniera saltuaria ed occasionale sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo.Dichiaro di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativaCon la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.Allo stesso tempo, i prodotti che vedete sono commercializzati in modo sporadico ed occasionale, e quindi non vengono venduti con scontrino fiscale.(DLgs 114 31/3/1998 “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio”, la regolamentazione amministrativa prevista per gli esercizi commerciali non si applica a: h) a chi venda o esponga per la vendita le proprie opere d’arte, nonché quelle dell’ingegno a carattere creativo, comprese le proprie pubblicazioni di natura scientifica od informativa, realizzate anche mediante supporto informatico purché sia un’attività occasionale e l’autore e il venditore siano