Ecco perchè non uso la stoffa per rivestire le mie scatole personalizzate su misura

Perché non rivesto le mie scatole personalizzate con la stoffa?

Sono tanti gli strumenti che servono per realizzare le mie scatole personalizzate su misura. Lo so, non sembra, ma per la loro creazione servono carta, nastri, legno, forbici, taglierini, righelli, colle… e per ognuno di questi elementi esistono un’infinità di tipologie!

(a tal proposito ecco il mio articolo su tipo di legno che uso per creare le mie insolite scatole)

Spesso mi diletto nello sperimentare le varianti di ogni strumento, mi piace cambiare, rinnovare, provare… e vedere il risultato finale.

A volte è un successo, e ad esempio quel nuovo tipo di carta diventa una delle mie preferite o quel tipo di colla entra a far parte degli strumenti che userò quotidianamente per creare le mie scatole personalizzate. D’altronde, quando il risultato estetico e funzionale è quello giusto, non posso dire di no!

Ma come ci sono stati elementi che sono entrati a far parte degli strumenti ufficiali nel quotidiano per la creazione delle mie scatole personalizzate su misura, ci sono stati anche strumenti che nel tempo ho deciso di accantonare.

Uno di questi è il rivestimento in stoffa.

Le scatole personalizzate con rivestimento in stoffa sono senza dubbio belle a vedersi e molte di voi me le chiedono. Purtroppo però, ho dovuto fare la scelta di eliminare questo tipo di rivestimento dalle mie proposte per la realizzazione delle scatole.

Perchè?

Le foto delle scatole per armadio di mio figlio sono testimoni: dopo soli cinque anni sono ridotte così a causa dell’usura dovuta allo scorrimento. Così, a malincuore, ho dovuto prendere atto della poca durata di questo materiale. Questo è il motivo per cui non ho mai voluto prendere commissioni di chi desiderava scatole rivestite in stoffa.

Fortunatamente provo sempre i nuovi materiali creando scatole per me, così da testarne la qualità. Ho quindi rinunciato al proporre la stoffa come materiale di rivestimento, dando l’esclusiva alla carta da parati.

La carta da parati è ultra resistente nel tempo ed è molto più versatile nella scelta della fantasia, dei pattern, delle texture ed anche delle tinte unite. Inoltre, rispetto alla stoffa, non raccoglie tanta polvere che, comunque, è possibile facilmente rimuovere con uno straccetto bagnato.

Concordo con voi quando mi dite che la scatola rivestita di stoffa ha il suo fascino, ma la qualità del materiale e la sua durata nel tempo è fondamentale nella creazione delle mie scatole personalizzate su misura!

Puoi vedere altri esempi delle insolite scatole realizzate sulla mia pagina facebook.